Nelle mie cicatrici di Emanuela Rizzo

Nelle mie cicatrici

di Emanuela Rizzo

Non ho paura delle cicatrici.
Da lì è passato il mio dolore,
c’è tutto in quelle cicatrici:
le speranze deluse,
la sofferenza del corpo,
gli ostacoli della vita,
le lacrime e le rinunce.
Soprattutto, però, nelle mie cicatrici,
c’è la forza che ci ho messo nell’accettarle e ripartire,
ci sono i miei occhi di bambina che volevano un mondo migliore
e che da sempre hanno saputo quanto sarebbe stato difficile realizzare i miei grandi,
giusti, autentici sogni
e ne varrà sempre la pena per me percorrere ogni tortuosa strada.
Ognuno sceglie la vita che vuole vivere,
io non ho mai scelto le strade più semplici
e ne vado fiera,
guardo le mie cicatrici con orgoglio!
Sono come il mare,
che dopo ogni tempesta,
mostra le sue acque limpide e calme
e le dona a chi ne sa cogliere l’autentica bellezza!

Emanuela Rizzo

25 genn 2017
——-
Video a cura di Giovanni Greco
BelSalento

BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb.