15 sett 2017 – IL SINDACO DI MELENDUGNO DIFFIDA A NON PROCEDERE IN MODO ILLEGITTIMO AD ULTERIORI ESPIANTI ED I MINISTERI A SANZIONARE GLI ILLECITI DI TAP AG

COMUNICATO STAMPA – 15 settembre 2017 – Marco Potì, sindaco del comune di Melendugno (Le)
DIFFIDA A NON PROCEDERE IN MODO ILLEGITTIMO AD ULTERIORI ESPIANTI ED I MINISTERI A SANZIONARE GLI ILLECITI DI TAP AG.

espianti per tap di aprile 2017

IL SINDACO DI MELENDUGNO DIFFIDA A NON PROCEDERE IN MODO ILLEGITTIMO AD ULTERIORI ESPIANTI ED I MINISTERI A SANZIONARE GLI ILLECITI DI TAP AG.

IN DATA 24/8/2017 IL COMUNE DI MELENDUGNO HA INVIATO AL MINISTERO DELL’AMBIENTE ED AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, QUALI ENTI VIGILANTI E P.C. ALLA REGIONE PUGLIA, ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LECCE ED ALLA PREFETTURA DI LECCE, “RICHIESTA APPLICAZIONE SANZIONI EX D.Lgs. N.152/2006 E CONTESTUALE DIFFIDA AD ADEMPIERE “.

IL COMUNE DI MELENDUGNO HA VOLUTO CHIARIRE E METTERE IN EVIDENZA COME TAP AG NELLE ATTIVITA’ PREPARATORIE DI CUI ALLA FASE 0, ESPIANTO, DEPOSITO IN VASO E TRASPORTO DEGLI ULIVI DALL’AREA DI SAN BASILIO ALLA MASSERIA DEL CAPITANO, SIA INCORSA RIPETUTAMENTE E VOLONTARIAMENTE IN ILLECITO AMMINISTRATIVO.
IN PRIMO LUOGO ESPIANTANDO, INVASANDO E TRASPORTANDO GLI ULIVI IN PERIODO TRA IL 19/3/2017 E LA NOTTE TRA IL 3 E 4/7/2017, DIFFORMEMENTE DA QUANTO PREVISTO E SANZIONATO IN MERITO ALLA PRESCRIZIONE A.29 DEL DECRETO DI VIA N.223/2014, NELLA RICHIESTA DI INTEGRAZIONE N.42, DICHIARATA FORMALMENTE DA TAP AG E RESA PRESCRITTIVA DALLA COMMISSIONE VIA, OSSIA PERENTORIAMENTE ED ESCLUSIVAMENTE TRA IL PRIMO DICEMBRE ED IL 28 FEBBRAIO.
E’ GIUSTO RICORDARE, COME E’ NOTO AI PIU’, CHE PROPRIO A CAUSA DELLE RIMOSTRANZE ED IL DISSENSO DEI MANIFESTANTI ALLE ATTIVITA’ ILLEGITTIME DI TAP AG, COME SOPRA DIMOSTRATO, NELLA NOTTE TRA IL 3 E 4 LUGLIO 2017, MOLTI DEI PARTECIPANTI ED IN MODO INDISCRIMINATO SONO STATI SANZIONATI, CIRCOSTANZA APPARSA SU TUTTE LE TESTATE NAZIONALI.

IN AGGIUNTA, LA PRESCRIZIONE A.44 DEL DECRETO DI VIA N.223/2014, IMPONEVA, SEMPRE IN RELAZIONE ALLA FASE 0, IL COMPLETAMENTO DELL’ITER CONCESSORIO PER L’ESPIANTO DI TUTTI I 231 ULIVI E IN QUESTO CASO E’ NOTO COME LA COMMISSIONE REGIONALE ULIVI MONUMENTALI DELLA REGIONE PUGLIA HA RILASCIATO IL PARERE CONDIZIONATO SOLO DOPO LA RIUNIONE DEL 14/7/2017, QUINDI ESATTAMENTE 4 MESI DOPO L’INIZIO DEGLI ESPIANTI E 10 GIORNI DOPO LA NOTTE DELLE MULTE. ANCHE CIO’ E’ SANZIONATO DALLA LEGGE.

SI PRECISA INOLTRE CHE IL PROGETTO ESECUTIVO RELATIVO ALLE OPERE DI MITIGAZIONE AMBIENTALE ED AI RIPRISTINI, DOVEVA ESSERE SOTTOPOSTO PRIMA DELL’INIZIO DELL’ATTIVITA’, AD APPROVAZIONE DEL COMUNE DI MELENDUGNO, COME PREVISTO DALLA SUDDETTA PRESCRIZIONE A.44 E CHE A TUTT’OGGI, STANTE LE IRREGOLARITA’ RIPETUTE DI TAP AG, CIÒ NON È MAI AVVENUTO DA PARTE DELL’ENTE COMUNALE.

PERTANTO PER I MOTIVI SOPRA ESPOSTI, IL COMUNE DI MELENDUGNO HA DIFFIDATO IL MINISTERO DELL’AMBIENTE E IL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, CIASCUNO PER LE PROPRIE COMPETENZE, A CHE TAP AG NON POSSA PROCEDERE ALL’ESPIANTO DEGLI ULIVI RESIDUATI NELL’AREA DI CANTIERE MICROTUNNEL ANTECEDENTEMENTE I TERMINI DI CUI ALLA PRESCRIZIONE A.29, COME INTEGRATA DALLA RISPOSTA INTEGRAZIONI DELLO STESSO PROPONENTE N.42, OSSIA NON PRIMA DELL’1 DICEMBRE.

IN DIFETTO IL COMUNE DI MELENDUGNO, SUO MALGRADO, SI VEDREBBE COSTRETTO A PROCEDERE LEGALMENTE NEI CONFRONTI DI QUANTI CONSENTIRANNO DELIBERATAMENTE VIOLAZIONI ALLE PREVISIONI PRESCRITTIVE DEL DM 223/14.

TUTTO CIÒ PER IL RISPETTO DELLA LEGALITÀ, DELLE ISTITUZIONI E DELLA COSTITUZIONE.

Marco Potì
Sindaco del Comune di Melendugno (Le)


Qui i servizi di BelSalento.com su NoTap http://belsalento.altervista.org/category/notap/


a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”. BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
         

NoTap

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente Sono io quando risorgo - Poesie di Emanuela Rizzo Successivo intervista a Pino Aprile sul genocidio dei meridionali durante l'Unità d'Italia - Servizi di Fruizione Culturale di BelSalento a cura di Giovanni Greco 16-9-2017