Sulle ali della poesia, tra le braccia del vento di Simona Pacar

Sulle ali della poesia, tra le braccia del vento

di Simona Pacar

10399436_824226654390587_8761093089997209955_n
foto di Walter Bruno Macorano

“Ogni giorno d’estate raggiungevo il mio posto preferito, dove mi affacciavo alla finestra per godere il meglio del mare … Adoravo annusarne il profumo, ascoltare il suono dello sciabordio delle sorelle, che quando si adiravano, si lanciavano a vicenda contro gli scogli, come una sorta di sfida a chi si infrangeva più velocemente e più rabbiosa. E quando si tranquillizzavano, mi suonavano una dolce melodia associata a quella del canto delle sirene …. Al calar del sole, due gabbiani innamorati si posavano sul davanzale, quasi a salutarmi con stridii accentuati che contornavano i loro momenti di felicità e riprendevano il volo lanciandosi in una danza nella quale il maschio attirava la femmina con una sorta di miagolio per invitarla a seguirlo … In lontananza, appariva il pescatore che con la sua misera imbarcazione rientrava nel porto, a volte, soddisfatto della pesca rigogliosa e, in altre, amareggiato per aver tirato quasi a vuoto reti ormai consumate e disfatte negli anni … E la moglie era lì puntualmente sul molo, ad aspettarlo, speranzosa di un cesto abbondante di pesci, per poter ricavare qualche soldo per comprare un letto nuovo al loro figlio più piccolo … Quando le giornate erano splendenti, appariva Lui, Messer Sole, che sfiorava l’orizzonte delicatamente e mi sorrideva emanando caldi colori rosseggianti e zafferani, quasi per avvisarmi che sarebbe ritornato il giorno seguente, più luminoso che mai, risalendo con la sua grinta radiosa…e magari accompagnato da qualche nuvola dispettosa, pronta a decorare il mio paesaggio immaginario …”

di Simona Pacar
con la partecipazione di Giovanni Greco


a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
         

Poesie

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente RADIO L'ISOLA CHE NON C'E' - Buonasera con Emanuel - 23/3/2016 Successivo La meravigliosa Galatina - pillole di arte e cultura - Servizi di BelSalento 19/9/2015