Crea sito
Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari
http://belsalento.altervista.org/scontro-frontale-tra-due-treni-delle-fse-nel-salento-a-galugnano-le-13-giugno-2017/
Export date: Mon Jul 16 20:02:46 2018 / +0000 GMT

Scontro frontale tra due treni delle Fse nel Salento a Galugnano (Le) - 13 Giugno 2017


a cura del dott Giovanni Greco



Scontro frontale tra due treni delle Fse nel Salento a Galugnano (Le) - 13 Giugno 2017


Scontro tra due treni su un binario unico in un orario di punta, alle ore 17.15.



A bordo dei due treni viaggiavano una ottantina di passeggeri, alcuni dei quali turisti, studenti e molti emigranti. E' accaduto ieri 13 Giugno 2017 nel Salento nei pressi della stazione ferroviaria di Galugnano (Le) sulla tratta tra Galugnano e San Donato; i due convogli delle ferrovie del Sud-Est si sono scontrati frontalmente su una linea a binario unico, a circa 800 metri dalla stazione del paese; tre o quattro i feriti fra i quali è stato soccorso anche un bambino di pochi mesi; una ventina di passeggeri contusi e spaventati. Tutti i passeggeri e i feriti sono stati prontamente soccorsi, alcuni accompagnati in un ambulatorio allestito nel Comune di San Donato, altri all'ospedale Vito Fazzi di Lecce, all'ospedale di Copertino e a quello di Galatina. Sul posto sono immediatamente giunte polizia, polizia ferroviaria, carabinieri, vigili del fuoco e 118.



Lo scontro è avvenuto su un binario unico e sul tratto di una curva all'altezza della stazione ferroviaria del Comune di Galugnano. Fortunatamente entrambi i treni viaggiavano a bassa velocità; quindi l'impatto. I mezzi non hanno riportato grossi danni. Ma i passeggeri hanno riferito tutti d'aver subìto due grossi colpi : il primo e dopo pochi attimi il secondo forte colpo, dovuto quest'ultimo allo scontro dei due convogli per l'effetto del rinculo del vagone agganciato al treno che giungeva da Lecce; la paura deve essere stata tanta per tutti loro.


Appena pochi istanti dopo lo scontro è partita l'allerta; in quel momento tutti i passeggeri sono rimasti circa mezzora nei treni (per motivi di sicurezza) e solo dopo che sono giunti i primi soccorsi sono potuti scendere giù dal treno per raggiungere uno spiazzio adiacente. Quasi contemporaneamente infatti, sono giunte sul luogo dello scontro anche le ambulanze, che hanno soccorso i feriti più gravi. Poi la maggior parte di loro hanno raggiunto la vicina San Donato con i bus scolastici e con macchine messe a disposizione dal Comune di San Donato stesso, dove è stato allestito un apposito ambulatorio.


L'intera operazione di soccorso è stata resa parzialmente complessa per il punto del binario dove è avvenuto lo scontro, ossia su una curva e a ridosso di alti costoni rocciosi su entrambi i lati dei treni coinvolti nell'incidente.


Questo il bilancio di un pomeriggio segnato da un incidente che avviene quasi ad un anno di distanza da quell'altro - ben più tragico - che avvenne il 12 luglio 2016 fra Andria e Corato, nel quale morirono 23 persone.


Fse ha disposto immediatamente un servizio di autobus sostitutivi.












a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com 3 2 1 - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”. BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco



Sostieni il sito di BelSalento.com 3 2 1 - un progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l'impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l'importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L'intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉










Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l'ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)






Segui BelSalento.com 3 2 1, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb


 

a cura di Giovanni Greco






















Links:
  1. http://belsalento.altervista.org/
  2. http://belsalento.altervista.org/
  3. http://belsalento.altervista.org/
  4. http://belsalento.altervista.org/
  5. http://belsalento.altervista.org/cdn-cgi/l/email-p rotection#5037393f26313e3e397e37353e312510373d3139 3c7e333f3d
  6. http://facebook.com/groups/belsalentoweb
Post date: 2017-06-14 02:42:59
Post date GMT: 2017-06-14 00:42:59

Post modified date: 2018-02-23 15:58:11
Post modified date GMT: 2018-02-23 14:58:11

Export date: Mon Jul 16 20:02:46 2018 / +0000 GMT
This page was exported from Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari [ http://belsalento.altervista.org ]
Export of Post and Page has been powered by [ Universal Post Manager ] plugin from www.ProfProjects.com