Ipnosi collettiva Xylella. Risultano positivi solo 76 casi su 147.702 campioni analizzati. Ma parlano di Pandemia.

Ipnosi collettiva nel Salento. I campioni analizzati sono 147.702 Gli ettari monitorati sono  156.488 Risutato : TOTALE POSITIVI 76 = Ossia i dati ufficiali danno queste cifre sulla presenza di Xylella, eppure nel Salento ancora qualcuno parla di pandemia ??? Si, perchè ci sono virologi che parlano come se fossero dei batteriologi e poi ci sono giornalisti che descrivevano patologie da peste bubbonica e ne discutevano come se fossero dei tuttologi. Ma se i dati ufficiali sono questi : allora è chiaro che qualcuno mira a realizzare una IPNOSI COLLETTIVA NEL SALENTO. Un allarmismo che è ridicolo anche perchè non è stato spiegato quale sia l’approccio scientifico che supporti qualunque tesi pandemica! Infatti, nonostante esistano dati così esigui (76 casi positivi su 147.702 campioni analizzati), nonostante ciò qualcuno continua a parlare di pandemia !?! Ma non sono ridicoli? O forse chi dice che “sarà come l’ebola se non si tagliano tutti gli alberi” … chi si esprime così, deve appartenere alla categoria delle eccellenze degli “sfigati” saccenti e incartapecoriti, gente che forse ha studiato sul sapientino e spera di risollevarsi dalla loro mediocrità culturale lasciando intendere a tutti gli altri che loro sono dei profondissimi cultori della materia? Beh intanto diciamo che per essere dei mediocri, loro lo sono di sicuro altrimenti non darebbero sentenze così facilmente attaccabili. Semmai la loro scienza dovranno spiegarla ai magistrati che hanno già avviato un certo numero di indagini sul caso xylella. Infatti come mai con dei dati come questi, chiunque non vede alcun pericolo ma solo loro parlano di pandemia!? Qualche motivo dovrà pur esserci, giusto? Non a caso, le eradicazioni dei piani Silletti non hanno risolto alcunchè, così come non son serviti pesticidi o altro. Solo la convivenza e l’uso delle vecchie vere pratiche agricole sono utili a contenere eventuali aggressioni da parassiti. Ed escono allo scoperto volti noti e meno noti che appoggiano le tesi fantascientifche del clan xylellista … tutti uniti per dar vita alla pandemia … nonostante 76 casi positivi su oltre 147.702 campioni analizzati ! Ahhh noo Scusate … sto sbagliando io … Questi non sono dei mcediocri, ridicoli, sfigati, e ottusi. Ops abbiamo sbagliato tutto. E’ ovvio che con 76 casi positivi su 147.702 campioni analizzati c’hanno ragione loro, vero?

Beh le cose non stanno così, anche se questi sapientoni si ostinano a voler aver ragione loro a tutti i costi …  soprattutto sin tanto che continuerà a governare una certa dose di ignoranza “collettiva”.     

Io propendo a sostenere che si tratti di quello che David Icke chiama
“Problema – Reazione – Soluzone”. Cioè per ottenere il consenso degli altri basta motivare la gente a pensare in una direzione e il gioco è fatto. Ma sempre ridicoli restano … perchè con questi dati : come si fa a parlare di pandemia con solo 76 casi positivi su 147.702 campioni analizzati ??? Qui sotto tre video che espongono una realtà diversa da quella presentata dal virologo camuffato da batteriologo che a quanto pare sa tutto, può tutto e vince nonostante tutto. Finchè non viene ridicolizzato ovvio!

DAVID ICKE in PROBLEMA REAZIONE SOLUZIONE – XYLELLA

Parola alle immagini del presente – BelSalento

La Zitella Fastidiosa 2015 IL CORTOMETRAGGIO DI BELSALENTO


BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
info cel : 373 7244103
mail : [email protected]
fb : facebook.com/groups/belsalentoweb
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

Iscriviti al nostro gruppo facebook