Come un ulivo – Poesia di Emanuela Rizzo

di Emanuela Rizzo

Come un ulivo

La pelle divenne corteccia
scavata da mille intemperie.
Passò pioggia, vento e tempesta
temendo di ardere
e finire in macerie.
Ma quei rami si piegarono
fino a sfiorare il suolo,
come schiene ricurve
indebolite dal tempo,
e comunque
resistettero e mai
si fecero portare via
dal vento.
Come un ulivo
restasti lì,
quasi incredulo
di essere rimasto in vita,
ti attendevano giorni felici,
ti avevano salvato
le tue forti radici!

di Emanuela Rizzo
Foto di Maria Pacoda


BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

 AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli

(Isaac Asimov)

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
info cel : 373 7244103
mail : [email protected]
fb : facebook.com/groups/belsalentoweb
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

Iscriviti al nostro gruppo facebook

         

Precedente 6/5/2017 salite a NOVE le persone in sciopero della fame, CONTRO TAP Successivo NoTap Serravezza a Roma : "siamo vittime di odi e rancori personali" e ancora "il 90% di tutta la diossina italiana è nel Salento". Roma, 11 maggio 2017