Sono un pendolare – poesie di Emi Rizzo

Sono un pendolare

13716219_619533324894962_3107412103089846836_n
Sono uno che si sveglia
presto al mattino,
sono uno che ha sempre
un treno da aspettare.
Sono uno che spesso non sa
chi ha seduto vicino,
che però sa
che lo deve rispettare.
Sono uno che sogna, pensa e ricorda,
e mentre il treno corre,
qualcosa ogni tanto
scorda.
Sono uno che ha sempre una meta
da raggiungere,
qualcuno da incontrare,
una stazione alla quale arrivare!
Sono uno che se ha voglia di piangere,
ha sempre un paesaggio da osservare.
Sono uno che deve avere pazienza
perché nella vita non tutto
si può controllare.
A volte i treni si fermano,
per non ripartire più.
Sono un pendolare,
niente di più!

di Emanuela Rizzo
Foto di Walter Bruno Macorano


AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb.

         

Precedente GENOCIDIO DEI MERIDIONALI? NON SI DICONO PAROLACCE NELL’ALTA SOCIETA’ INCAPPUCCIATA Successivo Lucio Livio Andronico in BelSalento