Sestino di Federico III d’Aragona 1496-1501 – Rara moneta riproduzione in 3d e con il crogiolo per metallo

Spread the love

ricerche a cura del dott Giovanni Greco

medioevoSestino di Federico III d’Aragona 1496-1501 – Rara moneta riproduzione in 3d e con il crogiolo per metallo

Federico III regnò per pochi anni, ma subito dopo l’incoronazione del 1496, nella monetazione emanò delle direttive per limitare la circolazione delle monete di bassa lega. Provò a svalutare del 50% il valore dei cavalli in rame (stabilendone il cambio a 1/12 di Tornese; e decise di far coniare delle nuove monete in rame con un peso leggermente superiore a quello dei cavalli di Ferdinando I, mantenendone però intatto il valore pari a 1/6 di Tornese. Il sestino aveva il diametro di circa 22mm e un peso nominale di 2gr,
Sul diritto portava il profilo coronato del Re (caratterizzato questa volta da capelli più lunghi rispetto ai predecessori).
Al rovescio al croce potenziata.
Entrambe le figure erano inscritti in un cerchio che poteva avere un bordo liscio o perlinato.
L’epigrafe al diritto recita “FEDERICUS DEI GRATIA REX SICILIAE HIERUSALEM” mentre al rovescio “SIT NOMEN DOMINI BENEDICTUM”.
Di questa moneta furono coniate numerose varianti nella abbreviazione delle epigrafi; il Corpus Nummorum Italicorum ne riporta 27; il Pannuti-Riccio, normalmente più sintetico, distingue solo due varianti in base al ritratto del sovrano.

Inizialmente ho “semplicemente” riprodotto con le mie stampanti 3d la rarissima moneta rinascimentale del Sestino di Federico III d’Aragona 1496-1501. Nel senso che questa volta non mi sono fermato solo alla stampa 3d, ma ho impiegato un mix di know how abbondantemente tecnologico, ossia due tecnologie differenti : dalla stampa 3d al Crogiolo per la fusione del metallo.

La  prima fase come dicevo poc’anzi è stata la riproduzione in 3d che ho eseguita usando la stampante a resina e laser: la mia Anycubic Photon che offre una qualità di stampa ECCEZIONALE in quanto la caratteristica di questa stampante 3d è che permette di ottenere una elevata risoluzione e definizione dei dettagli anche delle dimensioni dei micron; e per questo lavoro dovevo necessariamente stampare dettagli piccolissimi come il rilievo e le rifiniture minime della superficie di una moneta. In ogni caso questa antica moneta l’ho dovuta “ricreare” materialmente, partendo dalla semplice foto. Quindi ho eseguito la scansione del dritto e del rovescio della moneta e poi l’ho rimodellata al computer con il programma Meshmixer, con il quale ho smussato e ripulito l’intera area da stampare. Una volta che ho ottenuto il modello virtuale, l’ho quindi passato – finalmente – alla stampante Anycubic Photon per ottenere materialmente l’oggetto in resina e questo è il risultato. Devo dire che la definizione è massima, però è sempre in resina … che comunque non è metallo, giusto?

Prima fase : stampa 3d in resina

Ecco che, dopo aver ricreato al computer e stampato con la Anycubic Photon questa moneta, son passato alla seconda fase del progetto, per concretizzare un utile mix di tecnologia. E per rendere l’antica moneta realmente in metallo come era alle origini … l’ho fatta in metallo appunto! Come?

Ecco la fase due. La moneta che avevo precedentemente stampato in resina, l’ho riprodotta in metallo, fondendo dell’ottone nel mio crogiolo. E il risultato è una quasi esatta replica dell’originale, che ben si aggiunge alla mia collezione privata di monete in uso nella storia del Salento, e questa è proprio “Made in BelSalento.com”.

Potrete acquistarli su Ebay a questo indirizzo

Sestino di Federico III d’Aragona 1496-1501 riproduzione in ottone
https://www.ebay.it/itm/143847532598

Sono uno storico del Salento con ricerche iniziate nel 1998 e che spaziano dalla preistoria ai giorni nostri per i servizi di fruizione culturale di BelSalento.com. Con le mie stampanti 3d riproduco ciò che la cultura contemporanea ha perso o non ha memoria. Pertanto con queste riproduzioni e con queste VENDITE OCCASIONALI da hobbista, posso pagare in parte i notevoli costi di ricerca del mio sito web.

Ho usato questo forno di fusione 2KG 1200 ℃ che è una macchina di fusione automatica digitale con colata di crogiolo di grafite 1400W. Dai uno sguardo a questo link (qui) per vedere l’intera attrezzatura che uso per fondere il metallo. 

E’ arrivato il CROGIOLO per Fondere il METALLO a cura di Giovanni Greco per BelSalento


Become a Patron!

Diventa mecenate Patreon di BelSalento.com nella piattaforma del mio crowdfunding e scopri i vantaggi che ho riservato solo per te. Con la tua donazione potrò sviluppare al meglio le mie attività di creator e in cambio avrai tanti benefit e premi super esclusivi disponibili solo per chi entrerà nella mia comunity Patreon 😉 Non esitate a scrivermi con nuove idee o suggerimenti :)) Qui il mio invito per voi lettori.

Vedi anche :  in Numismatica con BelSalento.com

Vedi anche OTRANTO I NORMANNI E FEDERICO II / L’abbazia di San Nicola di Casole


Sono uno storico del Salento con ricerche iniziate nel 1998 e che spaziano dalla preistoria ai giorni nostri per i servizi di fruizione culturale di Www.BelSalento.com. Con le mie stampanti 3d riproduco ciò che la cultura contemporanea ha perso o non ha memoria. Pertanto con queste riproduzioni e con queste VENDITE OCCASIONALI da hobbista, posso pagare in parte i notevoli costi di ricerca del mio sito web ma anche la stessa produzione di questi manufatti.

Per questi lavori ho usato una CREALITY CR10 ed una CREALITY CR10S e con loro BelSalento è veramente 3d ! 🙂 Eccole qui

Sostieni BelSalento ~ da 20 anni Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari

Patreonhttps://www.patreon.com/BelSalento
Paypalhttps://www.paypal.me/giogrecobelsalento
SitoWebWww.BelSalento.com
FacebookBelSalento.com
YoutubeGiovanni Greco 
Ebay: grec_10 https://www.ebay.it/usr/grec_10

a cura di Giovanni Greco per i Servizi di Fruizione Culturale di BelSalento – SOSTIENI e mantieni in vita questo canale rivolto a fornire servizi di fruizione culturale sulla terra dei due mari.
DONA tramite PAY PAL o carta di credito.

Ricerche a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
3d BelSalento, Crogiolo fusione metallo, Numismatica

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente CROGIOLO per la fusione in METALLO - dalla stampa in 3d al Crogiolo : la moneta di TARAS del III secolo aC - BelSalento Successivo E' arrivato il CROGIOLO per Fondere il METALLO a cura di Giovanni Greco per BelSalento

Lascia un commento