quei periodi – Poesia di Emanuela Rizzo

di Emanuela Rizzo

E poi ci sono quei periodi nei quali sembra non voglia finire più di piovere, al punto da farti dimenticare il sole, eppure quei periodi passeranno e verrà un giorno nel quale diverranno ricordi: sfumati, lontani, quasi impercettibili. Le nostre emozioni alla fine, al pari delle nuvole, finiscono per abitare il cielo di un determinato giorno, il giorno successivo potrebbero già non esserci più. E questa vita, che ha gli stessi colori del cielo, se la vivi più lontano possibile da tutto ciò che è prettamente materiale e superficiale, da sola si libererà dalle sue ombre lasciando il posto a splendenti fasci di luce, figli dello stesso sole.
Vestiti più che puoi di cielo, sempre! 

di Emanuela Rizzo
Foto di Maria Pacoda


BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

 AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli

(Isaac Asimov)

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
info cel : 373 7244103
mail : [email protected]
fb : facebook.com/groups/belsalentoweb
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

Iscriviti al nostro gruppo facebook

         

Precedente Giuseppe Leopoldo Quarta - Salice Salentino dalle origini al trionfo della giovane Italia 1001 - 1860 Successivo 6/5/2017 Xylella, D’Amato (M5S): “Ue chiede di abbattere ulivi secolari nel raggio di 100 metri dalle piante infette”