Parma non ha paura con Luigi Alfieri, attendiamo che anche le altre città non abbiano paura come Parma – di Emanuela Rizzo

Parma non ha paura con Luigi Alfieri, attendiamo che anche le altre città non abbiano paura come Parma

di Emanuela Rizzo
Cari amici condividete e diffondete quest’intervista. Riguarda Parma, ma non è detto che le idee di Luigi Alfieri non possano essere d’esempio e d’ispirazione per una gestione ottimale di altri comuni in Italia! Sono sempre stata molto critica, pochi programmi mi hanno soddisfatto o hanno trovato il mio consenso. E proprio nel momento in cui credevo che non vi fosse chance alcuna per il miglioramento di questo Paese, ascolto parole che sembrano leggermi dentro, hanno le sembianze di tutto quello che ho sempre desiderato, si è riaccesa una fervida speranza in me, non vedo più un buio tunnel, ma tanti fasci di luce che illuminano il futuro. Perché no? Non solo a Parma un programma come quello di Luigi Alferi! Magari intanto incominciamo da Parma! Non fa una piega, ha le idee chiare e sa cosa vuole e vuole solo cose belle! Assolutamente I LIKE!

di Luigi Alfieri
QUESTA E’ L’INTERVISTA DI TELEDUCATO 12 Non dite che Pietro Adrasto Ferraguti è andato giù con la mano leggera … Perbaccolina, mi ha fatto sudare un bel numero di camicie. Nell’intervista ho risposto a tutte le osservazioni che mi sono state fatte nella chat room di Repubblica … Cher Pietro Adrasto aveva ben spulciato.

AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb.

         

Precedente IL GIOCATTOLO DEI BORBONE CHE ARRICCHI' I PIEMONTESI! Successivo Enzo Fina Performance musicale con "strumenti Streusi" La COLONNA