I miei interminabili tramonti – Poesia di Emanuela Rizzo

di Emanuela Rizzo

I miei interminabili tramonti

Eri un’alba
Ora sei un tramonto.
Ti nascondi sole dove sono i tuoi raggi,
timidamente mi saluti dietro
ai colori sfavillanti
di un’ abitudinaria apparenza.
Dici e non dici,
tu solo comprendi il mio dolore.
Io che amavo l’alba sto vivendo solo di tramonti.


BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
info cel : 373 7244103
mail : [email protected]
fb : facebook.com/groups/belsalentoweb
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

Iscriviti al nostro gruppo facebook

         

Precedente Padre - Poesia di Emanuela Rizzo Successivo “VIBRAZIONI POETICHE" 2° edizione 14 poeti alla galleria “La Colonna” di Salice, nella mostra di Salvatore Brigante – 18 agosto 2017