… L’uomo errante – Poesie di Giovanni Greco

… L’uomo errante si rivive,
viaggi-2

vola dentro e fuori,
in alto e in basso,
nelle movenze della sua seriosa giocosità,
nell’indaco Eden della sua coscienza animale
nel riflesso delle onde che incontra
nella galassia di un atomo sconfininato

… non si ferma mai …

viene dal passato,
viaggia nel presente,
guarda nel futuro,
nel profondo monumento dei suoi occhi,
per toccare l’infinita alchimia del mondo
per creare gocce e luci di fantasia

… non osa calpestare orme o essenze …

osserva chi gli cammina accanto
per coglierne l’andatura,
per carpirne la natura,
senza maschere o misteri
allunga il passo
sfiora quella terra

… o varia la sua meta …

ha nel petto urli ancestrali,
nel cuore l’Olimpo dell’amore,
sul volto ebrezza vitale.
in tasca l’istinto scalpitare,
in mano la luce per fare
e nei piedi sempre frecce per nuovi sogni erranti

è un tuono incandescente nel cambiamento

di quieta rugiada al mattino
di soffici onde nel viaggio
di lussurioso vento nel giorno
di tepore e ghiaccio la notte
di stolta calma nel curiosare
e rapida frenesia nel pazientare

che non si può fermare …

 

BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb.

         

Precedente Radio L’isola che non c’è – "La Sanità" Sud e Nord Italia - 23 nov 2016 Successivo Emi Rizzo l'amica degli alberi e della natura tutta