Le Veneri di Parabita

ricerche a cura del dott Giovanni Greco

preistoriaLe Veneri di Parabita

Le Veneri di ParabitaPaleolitico Superiore – 20.000 anni a.C.
Il culto della Fertilità

Il Paleolitico Superiore interessa l’area che va dal Gargano al Capo di Leuca, ed è ampiamente rappresento dalla Grotta del Cavallo.

La grotta delle Veneri di Parabita (Lecce) è famosa nel mondo per aver custodito due manufatti in osso: due statuette muliebri di 9 e 6 centimetri, denominate “le Veneri”, simbolo del culto de lla fertilità e della donna madre nell’ultimo stadio di gravidanza, dal seno e dal ventre gravido. Mentre volto, mani e altre parti del corpo, erano appena abbozzate. Particolare è la posizione delle braccia riunite sotto il ventre: atteggiamento che riporta ad alcune “Veneri” rinvenute in Russia. Altri esemplari si trovano sparsi in Europa in una fascia di età che va dai 25.000 ai 18.000 anni fa.

10464004_1523084087919753_767997578850707003_n

Le statuette femminili o “Veneri”, risalgono a 20.000 anni fa, durante il Paleolitico superiore e anche nel Neolitico hanno rappresentato la prima manifestazione dell’arte mobiliare del Salento e del sud Italia in generale. L’arte mobiliare é fra le prime manifatture preistoriche rimasteci e sono sculture e incisioni di figure umane o di animali eseguiti su pietra, su corna, su ossa di animali. Sono conservate presso il Museo Civico di Paleontologia di Maglie, oltre a resti fossili della fauna preistorica del Salento.

anche in http://giovecomarteraku.altervista.org/preistoria-giovecom-arte-raku/

giovecom Preistoria


Ricerche a cura del dott Giovanni Greco

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”. BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
info cel : 373 7244103
mail : [email protected]
fb : facebook.com/groups/belsalentoweb
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb