IL PRIMO LIBRO STAMPATO IN PROVINCIA È OPERA DI UN FALSARIO, UNA DEDICA E UN’EPIGRAFE NASCOSTA E RISCOPERTA di Mario Cazzato

a cura del prof Mario Cazzatomedioevo

IL PRIMO LIBRO STAMPATO IN PROVINCIA È OPERA DI UN FALSARIO, UNA DEDICA E UN’EPIGRAFE NASCOSTA E RISCOPERTA

SUCCESSI DELL’ARMATA TURCHESCA NELLA CITTA’ D’OTRANTO NELL’ANNO MCCCCLXXX PROGRESSI DELL’ESERCITO, ET Armata, condottavi da Alfonso Duca di Calabria; scritti in lingua latina da Antonio Galateo, medico del Sereniss. Ferrante, Re di Napoli ET TRADOTTI IN LINGUA Volgare per Abbate Gio. Michele Martiano d’Otranto, Dottore in Iure Canonico. In Cupertino 1583

Il volume del 1583 è un falso perché attribuito artificiosamente al Galateo che l’avrebbe scritto in latino, costruendo così un’opera “quattrocentesca” mai esistita. Ristampato nel 1612 e poi ancora a Lecce nel 1871, sempre come opera tradotta dal latino del Galateo. Sono negli ultimi decenni gli studiosi hanno hanno scoperto l’inganno, anche perchè il presunto originale latino non è stato mai trovato.

Il libro in questione fu stampato a Copertino nel 1583, rarissimo, dedicato a Ferrante Caracciolo, duca di Airola, conte di Biccari e soprattutto governatore e capitano militare in Terra di Bari e d’Otranto fino, almeno, al 1585. A Lecce era di casa avendo sposato la figlia di Ferrante Loffredo che da poco aveva terminato il bellissimo palazzo oggi detto Adorno. Il Caracciolo costruì a sue spese il grande portale dei francescani di S. Antonio alla piazza o S. Giuseppe, occultato nel 1732 e solo da alcuni anni restaurato e visibile in via degli Acaya. Si riporta l’epigrafe del 1585 incisa sul portale della chiesa nominata perché attualmente illegibile: DEIPARAE DIVO Q. ANTONIO FERDINAN. CARACCIOLUS AEROLAE DUX OSTIUM ORNAVIT MDLXXXV(In nome della madre di Dio – leggesi anche : della Vergine e di S. Antonio – , il divino Q. Antonio Ferdinando Caracciolo, capitano di Aerola, fece ornare l’ingresso nel 1585). Il Caracciolo era intimo amico di Scipione Ammirato che gli curò un volume sulla battaglia di Lepanto, anche questo rarissimo, del 1581.

Mario Cazzato


Become a Patron!

Diventa mecenate Patreon di BelSalento.com nella piattaforma del mio crowdfunding e scopri i vantaggi che ho riservato solo per te. Con la tua donazione potrò sviluppare al meglio le mie attività di creator e in cambio avrai tanti benefit e premi super esclusivi disponibili solo per chi entrerà nella mia comunity Patreon 😉 Non esitate a scrivermi con nuove idee o suggerimenti :)) Qui il mio invito per voi lettori.

Sostieni BelSalento ~ da 20 anni Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari

a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
lo Scrigno segreto, Storia

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente Gallipoli 2019 – seminari culturali CENACOLI DELL'ANIMA a cura dell’associazione culturale junghiana salentina Kyklos Successivo Mostra di SANDRO GRECO FARFALLE E FIORI, galleria la Colonna, Salice 4 marzo 2019

Lascia un commento