Frammento di una mappa del Salento del 1700 sullo stile della carta di Peutinger

Ricerche a cura del dott Giovanni Greco

Fragment de la Carte Théodosienne, publiée à Venise en 1591 par Marc Velser, & connue fus le nome de Carte de Peutinger, 1781 – 1786

Fragment de la Carte Théodosienne publiée à Venise en 1591 par Marc Velser & connue fus le nome de Carte de Peutinger 1781 – 1786

Uno stupendo frammento (602×415 mm), tratto dal v.III del “Voyage pittoresque ou description des Royaumes de Naples et de Sicile” di Jean-Claude Richard abbé de Saint-Non (incisore, disegnatore, umanista, nonché archeologo, mecenate e viaggiatore francese) dove egli riporta resoconti e impressioni da lui raccolte tra il 1781 e il 1786 nel regno di Napoli e di Sicilia. Questo frammento riprende lo stile della tavola Peutingeriana. Con una corposa equipe di incisori, in quei cinque anni di viaggio nel Regno di Napoli egli potè costituire una valida documentazione notevole per l’estetica e nello stile pittorico, tale da essere considerato il libro di viaggi più ricco e completo del ‘700. Difatti questa sua opera è stata illustrata con disegni dei migliori artisti, tra cui Jean Duplessis-Bertaux, e in parte riprodotti proprio dallo stesso Saint-Non. Una nuova edizione avverrà nel 1829 a cura del Dufour a Parigi. L’edizione del 1829 è distinguibile da quella del 1781 – 1786, in quanto nei titoli la grafia nell’edizione settecentesca è corsiva + maiuscoletta mentre nell’edizione ottocentesca è solo corsiva.

La Tabula Peutingeriana che descriveva le principali vie del Salento

Mappe del Salento nella storia


Sostieni BelSalento ~ da 20 anni Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari

Ricerche a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
         

Mappe

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente L'Idruntum Apuliae civitas la città di Otranto in una xilografica veneziana del 1491 Successivo Programma per la gran gala nella povincia di Terra d'Otranto del 12 gennaio 1854 per sua maestà il re Ferdinando II di Borbone