Coalizione Italiana STOP GLIFOSATO

13174209_494306197436134_5019934607110014103_nStopGlifosato

‪#‎Stopglifosato‬
Glifosato: domani riunione Ministri italiani in vista del voto europeo del 6 giugno che deciderà Il destino dell’erbicida.
Coalizione #stopglifosato al governo: “no a nuove autorizzazioni,
Sì al principio di precauzione”.13346666_501889890011098_7808645210958408645_n

in https://www.facebook.com/StopGlifosato-494190517447702/timeline

Roma, 30 maggio 2016 – No all’autorizzazione del Glifosato, all’applicazione immediata del principio di precauzione”. È la posizione della Coalizione Italiana #StopGlifosato in vista della riunione di domani a Roma da parte di tre ministeri del Governo italiano, coordinati dal ministero della Sanità, che dovranno decidere la posizione nazionale al comitato europeo del Paff, in programma lunedì 6 giugno.
Le proposte in campo non sono ancora chiare e la Coalizione auspica che il Governo italiano confermi la propria posizione in Europa, che aveva visto l’Italia schierarsi contro, nelle scorse settimane, al rinnovo dell’autorizzazione dell’erbicida per nove anni. Posizione dalla quale, unitamente a quella contraria della Francia e all’astensione della Germania, era poi scaturita la decisione della Commissione europea di non procedere al voto formale e di modificare la sua proposta.
Ci rivolgiamo ai ministeri coinvolti e al Governo italiano affinché la posizione contraria dell’Italia all’autorizzazione non subisca modifiche – afferma la portavoce della Coalizione italiana Maria Grazia Mammuccini – Da parte della coalizione è nostra intenzione ribadire con forza la nostra contrarietà a qualsiasi rinnovo per il Glifosato, applicando il principio di precauzione, un’esigenza dettata da quanto affermato dallo Iarc, sulla base di metodologie consolidate e indipendenti sul piano scientifico, che ha definito questo erbicida come ‘probabile cancerogeno’”.
Esce inoltre oggi un Documento dell’Isde che analizza ed evidenzia i limiti della recente posizione del gruppo di lavoro sui residui di pesticidi dell’Oms-Fao (JMPR), che, contraddicendo in parte le affermazioni dello Iarc, definisce come “improbabile” il rischio cancerogeno per l’uomo, ma limitatamente all’assunzione tramite alimenti. Una posizione, quella dell’Isde, condivisa dalla Coalizione italiana #StopGlifosato.
La coalizione, che nel frattempo si è ulteriormente rafforzata passando a 45 associazioni con l’ingresso di Avaaz, A Sud, Cdca, Consorzio della Quarantina, Green Biz e Greenme, oltre al rilancio della petizione sta sta coordinando con Avaaz l’invio di migliaia di email e centinaia di chiamate ai ministeri coinvolti per dare la possibilità a tutti quanti hanno firmato la petizione e a tutti i cittadini di far sentire la loro voce.
Per essere sempre informato sulle attività della Campagna StopGlifosato seguici su Facebook (hashtag #StopGlifosato)

Per firmare la petizione Avaaz e dire StopGlifosato:

Aderiscono alla Coalizione italiana #StopGlifosato: ACP-ASSOCIAZIONE CULTURALE PEDIATRI – AIAB – ANABIO- APINSIEME – ASSIS – ASSOCIAZIONE PER L’AGRICOLTURA BIODINAMICA – ASSO-CONSUM – ASUD – AVAAZ – CDCA – Centro Documentazione Conflitti Ambientali – CONSORZIO DELLA QUARANTINA – COSPE ONLUS – DONNE IN CAMPO CIA LOMBARDIA – EQUIVITA – FAI – FONDO AMBIENTE ITALIANO – FEDERBIO – FEDERAZIONE PRO NATURA – FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L’ACQUA – FIRAB – GREEN BIZ – GREEN ITALIA – GREENME – GREENPEACE – IBFAN- ITALIA – IL FATTO ALIMENTARE- IL TEST – ISDE Medici per l’Ambiente – ISTITUTO RAMAZZINI – ITALIA NOSTRA – LEGAMBIENTE – LIFEGATE – LIPU-BIRDLIFE ITALIA – MDC-MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO – NAVDANYA INTERNATIONAL – NUPA-NUTRIZIONISTI PER L’AMBIENTE – PAN ITALIA – Pesticide Action Network – REES-MARCHE – SLOW FOOD ITALIA – TERRA NUOVA – TOURING CLUB ITALIANO – UNAAPI-UNIONE NAZIONALE ASSOCIAZIONI APICOLTORI ITALIANI – UPBIO – VAS-VERDI AMBIENTE E SOCIETA’ – WWF ITALIA – WWOOF-ITALIA

La Portavoce del Tavolo delle associazioni: Maria Grazia Mammuccini, 3357594514
Gli uffici stampa:
Ufficio stampa AIAB: Michela Mazzali,- [email protected] – Cell. 348 2652565
Ufficio stampa AVAAZ: Luca Nicotra – [email protected] – Cell. 340 3289238
Ufficio stampa FederBio: Silvia Pessini – [email protected] – Cell. 348 3391007
Ufficio Stampa Lipu : Andrea Mazza [email protected] Cell. 3403642091 Ufficio Stampa WWF : Cristina Maceroni, [email protected] – Cell. 329.8315725 Ufficio Stampa Ufficio stampa Legambiente: Milena Dominici – [email protected] – Cell. 349.0597187 , Luisa Calderaro – [email protected] – 06.86268353
Ufficio stampa Associazione Biodinamica: Silverback, Greening the Communication – Francesca Biffi [email protected] – cell: 333 2164430

Become a Patron!

Diventa mecenate Patreon di BelSalento.com nella piattaforma del mio crowdfunding e scopri i vantaggi che ho riservato solo per te. Con la tua donazione potrò sviluppare al meglio le mie attività di creator e in cambio avrai tanti benefit e premi super esclusivi disponibili solo per chi entrerà nella mia comunity Patreon 😉 Non esitate a scrivermi con nuove idee o suggerimenti :)) Qui il mio invito per voi lettori.

Sostieni BelSalento ~ da 20 anni Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari

Patreonhttps://www.patreon.com/BelSalento
Paypalhttps://www.paypal.me/giogrecobelsalento
SitoWebWww.BelSalento.com
FacebookBelSalento.com
YoutubeGiovanni Greco 
Ebay: grec_10 https://www.ebay.it/usr/grec_10

a cura di Giovanni Greco per i Servizi di Fruizione Culturale di BelSalento – SOSTIENI e mantieni in vita questo canale rivolto a fornire servizi di fruizione culturale sulla terra dei due mari.
DONA tramite PAY PAL o carta di credito.

Ricerche a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
Natura e Ambiente

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente RADIO L’ISOLA CHE NON C’E’ - "Il coraggio femminile" - "Quanto sei Pinocchio"? Successivo Veleni, Suolo e Salute: la drammatica situazione del Salento a cura del CSV Corsano 18 maggio 2016

Lascia un commento