Cancellata via Cialdini a Riposto (Catania)

a cura del dott Giovanni Greco

jhgfghjklkjCambio della toponomastica a Riposto (Catania) nella via che era stata dedicata al generale savoiardo Cialdini. Il nome del tristemente famoso “sanguinario assassino” della storia del “risorgimento” italiano (come è stato riconsiderato dagli studi di molti autori contemporanei) è stato rimosso dalla toponomastica della strada lo scorso 18 settembre. L’evento è stato festeggiato con una solenne cerimonia tenuta presso il Palazzo Vigo di Torre Archirafi e un bel concerto diretto dal vicesindaco Giancarlo Pappalardo Fiumara con musiche di Beethoven e Korsakow, e con l’orgoglio del popolo duosiciliano che si è calorosamente e vivamente congratulato con il Sindaco dott. Enzo Coragliano per l’importante decisione. Infatti le toponomastiche di numerose città e paesi d’’Italia hanno iniziato una sana revisione storica e toponomastica e a far giustizia di queste anomalie della storia. Per oltre un secolo sono state dedicate vie, strade e piazze a personaggi che, la storiografia ufficiale li ha voluti descrivere come eroi senza macchia e senza peccato; ma che invece hanno disonorato il nostro Paese per ignominia e criminalità.

La via cancellata è quella che alcuni dcenni fa era stata dedicata a Enrico Cialdini – luogotenente di Vittorio Emanuele II che nel 1861 ordinò il terribile massacro di civili (uomini, donne e bambini) a Pontelandolfo e Casalduni, in Lucania. Di quei drammaticii eventi l’Italia si scuserà un po tardi, nel centocinquantenario dell’Unità d’Italia. L’antica via Cialdini viene ora intitolata a Don Stefano Pavone parroco per 37 anni della basilica San Pietro.

Ulteriori approfondimenti in http://www.associazioniduesicilie.it/portal/index.php?option=com_content&view=article&id=400:vittoriaanche-riposto-rimuove-cialdini-dalla-toponomastica&catid=36:news&Itemid=50

15253427_10208905213251099_4740119541123178883_n

NAPOLI – rimozione del busto del criminale Cialdini 23 Dicembre 2016


Ricerche a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov

Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco