A un amore – Poesie di Giuseppe Testa

di Giuseppe Testa

pagne-libro-a-forma-di-cuore

… poesiando, ma forse è troppo.

A un amore.

E’ bello rileggere un’ amica; un amica che non vedi da tempo; ma il tempo, essendo una finzione, non può mai cancellare un’emozione.
E’ strano misurarsi con le parole di tanti animati nell’offesa;
s’è perso il sorriso dei venti anni, infuria solo il male del rancore;
diverse lingue, spietate le favelle; ogni parola è un colpo di stiletto;
le offese van lavate, ad ogni costo;
il tempo, sempre lui, ha le sue attese; ti chiedi allora se nella vita, hai solo avuto o hai pur dato;
se sempre tu sei stato sol gentile, se le tue azioni mai abbiano offeso;
vorresti professare la tua innocenza, ma il dubbio non si smuove dal tuo fianco;
rileggi quelle parole, e sono tante;
di amici (!) sconosciuti e di prefiche; e maledici, sorridendo, i tuoi anni, che son tanti;
in altri tempi usato avresti solo la tua penna, per sconfessare le tante litanie;
ma quell’età che porti sulle spalle, ti fa capire che non giova l’odio;
non giova manco il rancore per l’offesa, presunta o vera non cambia la tua vita;
non ami giudicare le altrui azioni, almeno in questo il tempo è stato gran maestro;
sai bene che la vita non è un dogma, ma il dipanarsi di eventi misteriosi.

E allora sorridendo pensi a quando, quel vento freddo e caldo t’investì; parrebbe strano a molti ora sapere, che fu solo un incontro di pensieri;
un misurarsi di sguardi in lontananza, solo rispetto frammisto a desideri e languida empatia. Infine speri solo che sia vero, non altro t’interessa se non la vita.

di Giuseppe Testa


a cura del dott Giovanni Greco

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”. BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

AsimovSe la conoscenza può creare dei problemi,
non è con l’ignoranza che possiamo risolverli
(Isaac Asimov)

 

 

 

 

— ~ —
a cura di Giovanni Greco
— ~ —
Segui BelSalento, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari.
Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO.
Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb.