3d printing scudo facciale, valvole Charlotte, maschere anticovid per medici, infermieri e ospedali – BelSalento

a cura del dott Giovanni Greco

 

3d printing scudo facciale, valvole Charlotte, maschere anticovid per medici, infermieri e ospedali – BelSalento

#3DCoronavirus

Dopo aver fatto maschere e valvole Charlotte, oggi 28 marzo 2020 ho stampato in 3d degli scudi protettivi. Nell’insieme si tratta di strumenti utilissimi per fronteggiare questa emergenza Covid19.

Tramite la protezione civile di Trepuzzi il giorno 1 aprile 2020 ho spedito una trentina di scudi protettivi fatti con le mie stampanti 3d, che la protez. Civ. sta consegnando all’associazione** Francesco Marco Attanasi Onlus** di Soleto, la quale ha radunato in rete decine e decine di 3d makers come me, per realizzare in 3d questi supporti. E quindi anche questi che ho fatto io a Salice arriveranno a Soleto e/o a Lecce per essere poi assemblati con il pet trasparente e distribuiti (nel Salento e in tutta Italia) **per essere poi finalmente impiegati da medici, infermieri e anche in generale da chiunque ne avrà bisogno.** # *L’UNIONE FA LA DIFFERENZA.*

SCUDI anticovid in 3d 30 marzo 20203d printing scudo facciale, valvole Charlotte, maschere anticovid per medici, infermieri e ospedali – BelSalento#3DCoronavirusDopo aver fatto maschere e valvole Charlotte, oggi 28 marzo 2020 ho stampato in 3d degli scudi protettivi. Nell’insieme si tratta di strumenti utilissimi per fronteggiare questa emergenza Covid19. I file sono a disposizione di noi maker e da alcuni giorni cominciano a girare fra i blog e i forum di discussione. Per comodità di chiunque metto qui in elenco i file dove poter scaricare gli stl in modo che chi ha una stampante possa usarli e stamparli a casa. E chi non ha una stampante 3d NON C’E’ PROBLEMA : potrete chiedere a me, o a chi può stamparle e avrà questi oggetti. Credo saremo tutti lieti di fare un buon servizio. Posso rendere questi oggetti disponibili per gli ospedali e per chiunque ne avesse bisogno. Ho 15 stampanti 3d; per questo genere di produzioni mi sono messo al lavoro con le mie due Creality Cr10 e con le tre delta. Vedo di fare queste stampe in 3d e spedirle in brevissimo tempo. Il materiale principale è il PLA che rimane la scelta preferenziale, perchè ne è stata già verificata che la composizione e non altera la funzione del pezzo. Chiaramente adotto sempre le direttive date da chi ha elaborato il progetto originario, e/o che ha testato diversi materiali e tecnologie e che ha reputato il PLA la scelta più sicura per la salute. Sto cercando di produrle più velocemente, al momento sto settando tutti i parametri per ridurre i tempi di stampa. Sono un maker in 3d, abito in provincia di Lecce e se avete dei contatti fra medici e ospedali che ne hanno bisogno creiamo una rete. Per le spedizioni potremmo attrezzarci con i corrieri o con la Protezione Civile.Credo che i sindaci che si vogliano attivare, bene, che aiutino noi popolo e makers 3d a farci fare la nostra parte e attivino modalità di consegna e supporto alla realizzazione di questi strumenti utili alla salute di medici, infermieri, pazienti e persone sane. http://belsalento.altervista.org/3d-printing-scudo-facciale-valvole-charlotte-maschere-anticovid-per-medici-infermieri-e-ospedali-belsalento/

Gepostet von Giovanni Greco Genau am Montag, 30. März 2020

I file sono a disposizione di noi maker e da alcuni giorni cominciano a girare fra i blog e i forum di discussione. Per comodità di chiunque metto qui in elenco i file dove poter scaricare gli stl in modo che chi ha una stampante possa usarli e stamparli a casa. E chi non ha una stampante 3d NON C’E’ PROBLEMA : potrete chiedere a me, o a chi può stamparle e avrà questi oggetti. Credo saremo tutti lieti di fare un buon servizio. Posso rendere questi oggetti disponibili per gli ospedali e per chiunque ne avesse bisogno. Ho 15 stampanti 3d; per questo genere di produzioni mi sono messo al lavoro con le mie due Creality Cr10 e con le tre delta. Vedo di fare queste stampe in 3d e spedirle in brevissimo tempo. Il materiale principale è il PLA che rimane la scelta preferenziale, perchè ne è stata già verificata che la composizione e non altera la funzione del pezzo. Chiaramente adotto sempre le direttive date da chi ha elaborato il progetto originario, e/o che ha testato diversi materiali e tecnologie e che ha reputato il PLA la scelta più sicura per la salute. Sto cercando di produrle più velocemente, al momento sto settando tutti i parametri per ridurre i tempi di stampa. Sono un maker in 3d, abito in provincia di Lecce e se avete dei contatti fra medici e ospedali che ne hanno bisogno creiamo una rete. Per le spedizioni potremmo attrezzarci con i corrieri o con la Protezione Civile.

Credo che i sindaci che si vogliano attivare, bene, che aiutino noi popolo e makers 3d a farci fare la nostra parte e attivino modalità di consegna e supporto alla realizzazione di questi strumenti utili alla salute di medici, infermieri, pazienti e persone sane.

Pronta la seconda spedizione di 30 nuovi scudi protettivi che ho stampato in 3d subito dopo aver fatto la precedente serie. Anche questi 30 hanno destinazione l’associazione onlus Francesco Marco Attanasi di Soleto, dove verranno assemblati e inviati agli ospedali. Sottolineo, oltre a me, l’impegno anche di tutti i makers salentini e infatti collaborando tutti insieme, stiamo concretizzando questo grande progetto sociale.

Qui il link originario con la descrizione completa dove potrete scaricare i file stl della VALVOLA CHARLOTTE
https://www.isinnova.it/easy-covid19/?fbclid=IwAR2s2EXTwVgSZJYVJbdCcYpaUsN1lcXb-8wUYGJnj4jPeKUH_B9HUrgxOfY

Qui il link per lo SCUDO FACCIALE https://www.thingiverse.com/thing:4243622

Qui per scaricare i file per la MASCHERA ANTICOVID https://www.key4biz.it/coronavirus-se-non-ci-sono-mascherine-e-caschi-di-protezione-si-stampano-in-3d/296583/

Per questi lavori ho usato una CREALITY CR10, una CREALITY CR10S, e rimetto in sesto le tre Delta 

Ecco qui le Creality


Become a Patron!

Diventa mecenate Patreon di BelSalento.com nella piattaforma del mio crowdfunding e scopri i vantaggi che ho riservato solo per te. Con la tua donazione potrò sviluppare al meglio le mie attività di creator e in cambio avrai tanti benefit e premi super esclusivi disponibili solo per chi entrerà nella mia comunity Patreon 😉 Non esitate a scrivermi con nuove idee o suggerimenti :)) Qui il mio invito per voi lettori.

Sostieni BelSalento ~ da 20 anni Servizi di Fruizione Culturale della Terra dei Due Mari

Patreonhttps://www.patreon.com/BelSalento
Paypalhttps://www.paypal.me/giogrecobelsalento
SitoWebWww.BelSalento.com
FacebookBelSalento.com
YoutubeGiovanni Greco 
Ebay: grec_10 https://www.ebay.it/usr/grec_10

a cura di Giovanni Greco per i Servizi di Fruizione Culturale di BelSalento – SOSTIENI e mantieni in vita questo canale rivolto a fornire servizi di fruizione culturale sulla terra dei due mari.
DONA tramite PAY PAL o carta di credito.

Ricerche a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.

BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.com – un progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata 😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
3d BelSalento

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente Stampa delle valvole Charlotte covid19 per medici, infermieri e ospedali Successivo NON CHIAMATELI EROI SE POI LI ABBANDONATE (E LI CENSURATE)

Lascia un commento