1865-1871 – La SOCIETA’ ANONIMA per la vendita dei beni demaniali – Convenzione – Assemblea degli Azionisti – Atti

ricerche a cura del dott Giovanni Grecojhgfghjklkj

1865-1871 – La SOCIETA’ ANONIMA per la vendita dei beni demaniali – Convenzione – Assemblea degli Azionisti – Atti

Nell’articolo :

  • Convenzione del 1865;
  • Assemblea generale ordinaria degli azionisti 1868;
  • Atti sull’Applicazione della legge (che impone una tassa sulla macinazione dei cereali) del 1871
Il 21 agosto 1862 i beni immobili devoluti alla Cassa Ecclesiastica nel 1861 passarono al demanio dello Stato e in corrispettivo veniva iscritta sul Gran Libro del debito pubblico, in nome della Cassa Ecclesiastica, una rendita del 5% uguale alla rendita dei beni passati al demanio (Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del regno d’Italia, anno 1862, vol IV, Stamperia Reale, decreto n° 794, art.1, art.2, p.2043).

Il 13 ottobre 1864 il ministro delle finanze Quintino Sella, per incamerare in tempi brevi congrue somme di denaro, stipulò una “Convenzione” con i “Promotori di una Società anonima” per la vendita dei beni demaniali. I promotori erano : Felice Genero (Banco di Sconto), Giacomo Lacaita (Presidente del Comitato della Società Anonima per le terre italiane), D. Balduino (Società generale di credito mobiliare italiano), Teodoro Alfurno e C. Perrazzi (Cfr : Raccolta Ufficiale delle Leggi e dei Decreti del Regno d’Italia, vol. X, anno 1864, p. 1594 – in “LA TERRA D’OTRANTO NELLA SECONDA META’ DELL’OTTOCENTO”, Italgrafica, Oria, 1984, p. 41). In particolare si stabiliva che i promotori della Società anonima, avrebbero dovuto procedere alla “vendita a nome e per conto del Governo dei beni demaniali a partire dal 1 gennaio 1865″.

Convenzione del 1865


Assemblea generale ordinaria degli azionisti tenuta il 31 marzo 1868

E qui la Società anonima per la vendita di beni del Regno d’Italia assemblea generale ordinaria degli azionisti tenuta il 31 marzo 1868, presidenza del comm. Domenico Balduino

Cfr : https://archive.org/


Atti sull’Applicazione della legge che impone una tassa sulla macinazione dei cereali del 1871

Come si apprende da : “SESSIONE 1871-72, SECONDA DELLA XI LEGISLATURA, CAMERA DEI DEPUTATI, QUINTA RELAZIONE SULLA Applicazione della legge che impone una tassa sulla macinazione dei cereali presentata dal ministro delle finanze SELLA nella tornata del 12 dicembre 1871 SESSIONE 1871”
Cfr : https://books.google.it/

Cfr : LA TERRA D’OTRANTO NELLA SECONDA META’ DELL’OTTOCENTO, Oria 1984, “Arretratezza e modernizzazione : alcune note sull’agricoltura salentina nel primo ventennio postunitario”, di Anna Lucia Denitto, pagg 179-196

Ricerche a cura del dott Giovanni Greco;
dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell’aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l’agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com – arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari – Servizi di Fruizione Culturale”.
BelSalento è un progetto a cura del dott Giovanni Greco

i miei viaggi in Europa dal 1996 al 2014 – Giovanni Greco

Sostieni il sito di BelSalento.comun progetto nato nel 1998 a cura del dott Giovanni Greco. Se ti sono piaciute le ricerche dei nostri articoli e trovi utile l’impegno e il lavoro di fruizione culturale che offriamo da circa venti anni, sostieni questo sito con una tua libera e preziosa donazione su PayPal; scegli tu l’importo che ritieni giusto donarci. Il tuo contributo è fondamentale per farci crescere e migliorare la produzione dei video-documentari e delle pagine internet che leggi sfogliando questo sito.
L’intera redazione di BelSalento.com te ne sarà infinitamente grata
😉



Asimov
Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l’ignoranza che possiamo risolverli (Isaac Asimov)

Segui BelSalento.com, arte storia ambiente e cultura della terra dei due mari. Dal 1998 servizi di fruizione culturale : Tradizioni, Mare e Terra del BEL SALENTO. Parco Letterario, Archeologia Industriale, Preistoria, Storia e Ambiente, Cucina, Arte, Musica, Poesie, Cinema, Teatro, Webtv, GreenLife, Foto, Giornalino e Video Documentari più un blog e due profili fb

 

a cura di Giovanni Greco
         

Borbone e Risorgimento

Informazioni su belsalento

Giovanni Greco, dott in Conservazione dei Beni Culturali, con laurea in archeologia industriale, è studioso e autore di numerose ricerche sul Salento, Erasmus in Germania nel 1996, ha viaggiato per venti anni in Italia e in Europa, ha lavorato un anno in direzione vendite Alitalia nell'aeroporto internazionale di Francoforte, ha diretto per cinque anni la sezione web di un giornale settimanale cartaceo italiano a Londra, libero professionista, videomaker, artista raku, poeta, webmaster, blogger, ambientalista, presentatore, art director, graphic designer, speaker radio, giornalista freelance Internazionale iscritto presso l'agenzia GNS Press tedesca, collabora come freelance con diverse realtà sul web e sul territorio locale. Dal 1998 è direttore responsabile della rivista on line “BelSalento.com - arte, storia, ambiente, politica e cultura della Terra dei Due Mari - Servizi di Fruizione Culturale”.

Precedente La soppressione dei conventi in Terra d’Otranto durante il decennio francese Successivo 1862 uso della forza per reprimere il CONTRABBANDO in Terra d'Otranto; ma i primi contrabbandieri erano camorristi che Garibaldi arruolò come prefetti